Sezione AIA Pontedera

Il raduno di inizio stagione del Calcio a 5

2019RadC5Si è tenuto Domenica 8 Settembre nella località pistoiese di Montecatini Terme il raduno congiunto Arbitri e Osservatori in forza all’organico di Calcio a 5 Regionale del Comitato Regionale Arbitri (CRA) Toscana. La mattina si è aperta con le consuete prove atletiche dei fischietti toscani supervisionate da alcuni componenti del CRA, tra cui il Presidente del CRA Toscana Vittorio Bini, Fabio Bianciardi (Sez. Siena) nel ruolo di Delegato Regionale del Calcio a 5, Riccardo Corti, Marco Landucci, Davide Matteoni, Patrizio Pasqui. Ospiti di rilievo il componente del Settore Tecnico Arbitrale del Calcio a 5 Roberto Fichera (Sez. Roma1), il Mentor Andrea Serra (Sez. Firenze). I 53 arbitri hanno sostenuto con successo i test atletici nella versione del 4x10mt, ARIET e 30mt, mostrando una crescita, continua nell’ultimo triennio, rispetto all’inizio della stagione precedente. Il Presidente del CRA Vittorio Bini ha dato il benvenuto agli arbitri in organico presentando gli ospiti e il ruolo che andranno a ricoprire nella stagione appena cominciata: “da quest’anno sarete seguiti molto di più. Ci saranno 5 componenti del CRA che vi valuteranno e vi seguiranno nel vostro percorso. Apprezziamo molto il miglioramento nei risultati dei test atletici e avete iniziato la stagione nel modo giusto”. Di poi, Vittorio e Fabio hanno consegnato una maglietta del nuovo Sponsor Tecnico Legea agli arbitri in organico che può essere utilizzata durante le gare ufficiali della stagione, identificativa del coeso gruppo arbitrale Toscano, come recita la scritta “AIA Toscana” sul retro. Dopo il pranzo, si è aperta la fase di aula, in cui si sono aggiunti il Componente del Comitano Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri Michele Conti e Antonio Scocca, responsabile Regionale del Calcio a 5 del Comitato Regionale Territoriale Toscana (CRT). Il Presidente Bini ha aperto la riunione dando il benvenuto anche agli Osservatori Arbitrali, che hanno raggiunto il gruppo arbitrale subito nel primo pomeriggio: “Voi, Osservatori, dovete volere bene ai nostri arbitri e per voler loro bene dovete farli crescere. Aiutatemi a farli crescere, insieme. Voi, Arbitri, dovete rispondere con la mentalità di stamani, lavorando duro. Vedrete che le soddisfazioni arriveranno per tutti”. Dopo aver ringraziato tutti i presenti, Vittorio ha poi dovuto abbandonare il raduno per visionare le gare del Calcio a 11 ed ha augurato un buon campionato a tutti.

La parola è quindi passata a Fabio Bianciardi che ha presentato l’ospite Michele Conti che è partito rivolgendosi all’organico Osservatori: “l’invito che voglio fare agli osservatori è quello di avere l’ambizione di salire al nazionale e di continuare a lavorare per il Calcio a 5. Il mondo del Calcio a 5 si è evoluto moltissimo negli ultimi anni, ha aumentato moltissimo la visibilità a livello nazionale grazie anche al Presidente Montemurro. C’è bisogno di voi per continuare a crescere ed aiutarci a crescere. C’è da divertirsi per tutti. Adesso abbiamo una struttura dedicata al Calcio a 5, con un’organizzazione capillare, composta da 10 componenti e 20 mentor. Dovete partecipare alla vita associativa per far conoscere il nostro mondo anche agli altri e farli appassionare”. Michele continua: “La disciplina sta crescendo e abbiamo tutti bisogno di lavorare, lavorare e lavorare per arrivare insieme alla CAN5 (Commissione Arbitri Nazionale di Calcio 5, ndr). Mi auguro tra pochi anni di ritrovarvi nelle gare nazionali e vi auguro un in bocca al lupo per il campionato che inizierà”. Terminato l’intervento di Michele Conti, il delegato del CRA Fabio Bianciardi ha presentato Antonio Scocca come colui che “organizza il campionato che andiamo ad arbitrare, al meglio e con passione”, da numerose stagioni. Antonio è quindi intervenuto ringraziando il CRA per l’invito ormai “di rito” a questa “riunione” di inizio anno: “questo è il momento in cui ci si rimboccano le maniche e si riparte con passione per l’inizio del campionato. Sarà un’attività che vi porterà via più di 35 settimane, con tantissime gare, anche di settore giovanile”. Riferendosi all’interrelazione tra le componenti federali ed arbitrali, Antonio prosegue: “Non esiste un movimento che cresca senza l’apporto di tutte le componenti, perciò ho cercato di capire l’approccio arbitrale e di trasferirlo alle società”. Di poi, Antonio ha salutato il gruppo arbitrale augurandogli un’ottima stagione, come quella appena terminata. Nella seconda parte del pomeriggio, il gruppo Arbitri/Osservatori ha svolto i quiz regolamentari, dopodiché si è passati alla parte di spiegazione ed interpretazione approfondita di suddetti quesiti tecnici, guidata dal Componente del Settore Tecnico Roberto Fichera: Fichera ha attuato un Q&A (Question & Answer) arbitro per arbitro, sviscerando i singoli quesiti in un confronto approfondito testa-testa, stimolando l’interesse ed interagendo anche con i neo-immessi in organico. Infine, si è passati all’analisi di video didattici approvati dal Settore Tecnico con annessa approfondita spiegazione in un dibattito aperto a tutti. L’intenso raduno si è poi concluso coi consueti saluti e i buoni auspici di rito e con un omaggio consegnato da Fabio Bianciardi al graditissimo ospite Roberto Fichera.

Davide Delgadillo

Pubblicato su AIA Toscana

Utilità

Pronto AIA:‭ 366/8408180‬
Sinfonia4You
Ge.Ri.Co.
Designazioni CRA

Prossimi appuntamenti

Nessun appuntamento!

Calendario

Luglio 2021
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
lunedì 28 Giu martedì 29 Giu mercoledì 30 Giu giovedì 1 Lug venerdì 2 Lug sabato 3 Lug domenica 4 Lug
lunedì 5 Lug martedì 6 Lug mercoledì 7 Lug giovedì 8 Lug venerdì 9 Lug sabato 10 Lug domenica 11 Lug
lunedì 12 Lug martedì 13 Lug mercoledì 14 Lug giovedì 15 Lug venerdì 16 Lug sabato 17 Lug domenica 18 Lug
lunedì 19 Lug martedì 20 Lug mercoledì 21 Lug giovedì 22 Lug venerdì 23 Lug sabato 24 Lug domenica 25 Lug
lunedì 26 Lug martedì 27 Lug mercoledì 28 Lug giovedì 29 Lug venerdì 30 Lug sabato 31 Lug domenica 1 Ago